Con una Juventus sempre più saldamente ancorata all'ottavo scudetto consecutivo, alle altre non resta che consolidare le posizioni europee. Sfide interessanti come Milan - Inter, Lazio - Parma e Cagliari - Fiorentina accendono la giornata per noi fantallenatori. Sbagliare adesso è sempre più pericoloso e le scelte si fanno sempre più difficili. Anche oggi 40 consigli da gustarci insieme. 

 

CAGLIARI - FIORENTINA:

In un Cagliari in crisi di risultati, deve sbloccarsi JOAO PEDRO che ormai non segna da troppo tempo. Nelle ultime uscite per lui tanta sfortuna, visti i legni colpiti. Contro i Viola potrebbe essere il momento giusto. Schieratelo. Consigliato anche IONITA per questa giornata. Maran dovrebbe optare per il modulo ad una sola punta e questo potrebbe far sì che il moldavo possa inserirsi più spesso. Chiesa è acciaccato, quindi il trequartista dovrebbe essere quasi certamente GERSON. Dai suoi piedi dovranno partire palloni per le punte. Potete schierarlo. Anche BENASSI dovrebbe avere compiti più offensivi del solito e quindi è da schierare. Ci ha abituato ad un rendimento altissimo in fase realizzativa.

 

SASSUOLO - SAMPDORIA:

De Zerbi non può più rinunciare a BOGA. Contro il Napoli le sue accelerazioni sono state un’arma letale e all’ex Chelsea manca solo il gol. Fateci un pensiero. Stesso discorso vale per DJURICIC. L’attacco leggero del Sassuolo sta dando i suoi frutti. Schieratelo. Nella Samp GABBIADINI dovrebbe trovare la titolarità, complice anche la disavventura di Defrel alla guida della sua auto. Potete buttarlo nella mischia. PRAET da buon voto, come al solito. Occhio anche agli assist.

 

SPAL - ROMA:

Potreste avere qualche dubbio su PETAGNA e preferirgli altri attaccanti. Ma anche contro la Roma noi ve lo consigliamo. Ha trovato una buona continuità di gol e per noi va schierato. Torna anche LAZZARI che potrebbe creare non pochi problemi alla Roma sulla sua corsia. Il suo rendimento è alto e si può schierare. ZANIOLO è ancora in dubbio, ma la formazione va schierata stasera. Per non rischiare vi consigliamo di inserirlo fra i vostri undici titolari e coprirvi con qualche riserva sicura. Potrebbe sbloccarsi dopo qualche giornata a secco. EL SHAARAWY è in forma strepitosa ed è il capocannoniere della Roma. Entrambi ottimi motivi per non tenerlo fuori nemmeno contro la SPAL.

 

TORINO - BOLOGNA:

Il Gallo BELOTTI con una doppietta si è ripreso il Toro. Il suo rendimento è in netta crescita, insostituibile per Mazzarri. Puntateci. Per questo match puntiamo su DE SILVESTRI. Pochi gol finora, stagione al di sotto delle aspettative per lui e per i fantallenatori che ci hanno creduto. Schieratelo. Nel Bologna orfano di Santander, PALACIO si candida a protagonista nella guida dell’attacco felsineo. Anche DZEMAILI sta trovando continuità con Mihajlovic ed è un ex del Toro. Si può schierare.

 

GENOA - JUVENTUS:

Partita complicatissima per il Genoa. Potrebbe salvarsi SANABRIA, che non segna da molto ed è apparso fuori forma. Contro la Juventus vorrà mettersi in mostra. Anche LAZOVIC potrebbe dire la sua con un buon voto. Pensateci se non sapete chi schierare. Il colpo di genio di chi all’asta di riparazione si è coperto con KEAN i vari Ronaldo e Mandzukic potrebbe risultare illuminante. Il giovane attaccante della Juve potrebbe partire titolare anche contro il Genoa e dire la sua in questa partita. Schieratelo, anche in coppia con altri attaccanti juventini. Anche EMRE CAN sta trovando una discreta continuità di prestazioni e bonus. All’occorrenza diventa anche rigorista. Da mettere assolutamente.

 

LAZIO - PARMA:

Squalificato Immobile, CAICEDO proverà a non farlo rimpiangere. È l’uomo giusto per questa giornata. CORREA spacca sempre le partite in due, segna poco, è vero ma il suo ultimo passaggio è sempre quello vincente. Puntateci. Il Parma rende molto in trasferta, dove GERVINHO fa spesso faville. Schierate l’ivoriano, potreste pentirvi in caso contrario. KUCKA è sempre più leader del centrocampo dei ducali e anche in un match difficile come questo si può schierare. Non tenetelo fuori.

 

EMPOLI - FROSINONE:

Torna Andreazzoli e l’Empoli dovrebbe ritornare al 4-2-3-1. Anche da seconda punta, FARIAS potrebbe essere una buona idea per questa giornata. Stesso discorso per KRUNIC. Da centrocampista giocherà molto avanzato, nei tre dietro la punta Caputo. Puntateci. Per il Frosinone CIANO si può schierare. L’Empoli non ha una difesa irresistibile e Camillo è anche rigorista. Anche PAGANINI potrebbe essere una buona idea in questo match per la salvezza. Sa inserirsi e potrebbe essere pericoloso per la difesa dell’Empoli.

 

ATALANTA - CHIEVO:

GOSENS è sugli scudi, due gol nelle ultime due partite e per ora il posto a sinistra sembra suo. Non lasciatelo fuori contro il Chievo. Puntiamo su FREULER in questa partita. Il Chievo è tutt’altro che impenetrabile e lui può inserirsi con continuità. Va schierato. GIACCHERINI è l’uomo che può fare la differenza per il Chievo. Qualitativamente parlando è l’unico che può dare una svolta e se siete in emergenza, schieratelo. Anche STEPINSKI si può schierare se vi serve un terzo d’attacco. Il polacco ha le qualità per impensierire la difesa atalantina, se assistito bene.

 

NAPOLI - UDINESE:

Nel Napoli che ormai lascia la lotta scudetto, VERDI potrebbe trovare sempre più spazio in campionato. Per noi va schierato contro l’Udinese. Potrebbe dare soddisfazioni da qui alla fine del campionato. Lo stesso discorso vale per OUNAS. Quando gioca è sempre devastante. Nell’Udinese si può schierare DE PAUL. L’argentino ha nei piedi la qualità per mettere in difficoltà la difesa del Napoli. Puntiamo anche su LARSEN. Può sembrare un azzardo, ma potrebbe pagare. Se vi piace il rischio, schieratelo.

 

MILAN - INTER:

Il derby di Milano è sempre una partita particolare. Gli uomini simbolo del Milan per ora sono PIATEK e PAQUETÀ. Da quando ci sono loro, il Milan in campionato è in serie positiva di vittorie. Anche nel derby vorranno fare la differenza. LAUTARO MARTINEZ dovrebbe ancora giocare al centro dell’attacco interista e potrebbe scardinare la difesa del Milan. Schieratelo. Stesso discorso anche per POLITANO. Dopo il gol contro la SPAL, vuole continuare a fare bene e rendersi pericoloso.