ATALANTA - GENOA:

In una Dea sempre più quarta in solitaria, Gomez non ci sarà vista la squalifica. Al fianco di Ilicic potrebbe essere PASALIC e schierarlo non è una follia. Anche GOSENS potrebbe ritrovare la titolarità, viste le defezioni in difesa. Puntateci. Potete schierare LAPADULA, ha tanta voglia di riscatto e nel finale potrebbe essere un nome su cui puntare. Anche LERAGER è un nome intrigante. È un rischio, perché contro l’Atalanta i centrocampisti soffrono, ma se vi piace il brivido potete puntarci.

 

CAGLIARI - LAZIO:

Nel Cagliari fiducia a JOAO PEDRO che torna dalla squalifica. Farà coppia con Pavoletti e la Lazio potrebbe subire il suo gioco fra le linee. Ancora dentro BARELLA, reduce dall’assist contro il Napoli. In casa è schierabile. Immobile potrebbe partite dalla panchina e quindi CAICEDO si candida ancora una volta da titolare. È in forma e non si può tener fuori. Anche PAROLO è da schierare. Ha segnato contro l’Atalanta e l’infortunio di Milinkovic gli darà ancora una chance da titolare.

 

FIORENTINA - MILAN:

La Fiorentina non sa più vincere, in particolare da quando è arrivato Montella solo sconfitte. Vorrà riscattarsi contro il Milan e per farlo servirà una mano dai senatori: CHIESA e MURIEL dovranno darsi da fare. Puntate su entrambi. PIATEK in un momento no, la squadra non gira e palloni dalle sue parti stentano ad arrivare. Ma puntateci ancora, il fiuto non gli manca e potrebbe sbloccarsi da un momento all’altro. Buona occasione anche per CALHANOGLU, potrebbe addirittura partire da attaccante esterno ed essere più pericoloso.

 

TORINO - SASSUOLO:

La difesa del Toro è una certezza, ma per questa giornata consigliamo IZZO in particolar modo. Macchina da 7 in pagella, sempre. Puntateci. Da schierare anche BASELLI, visto che il Toro a centrocampo è dimezzato, dovrebbe trovar spazio e potrebbe essere pericoloso. Avrà compiti difficili contro Ansaldi, ma LIROLA è in forma e si può schierare. Quest’anno sette assist per lui finora. Anche BERARDI è schierabile, pochi gol per lui ma tutti pesanti. Contro il Torino potrebbe arrivare il gol che non ti aspetti.

 

FROSINONE - UDINESE:

Nel Frosinone ormai retrocesso ci sarà la passerella per i giovani. In casa non vorranno sfigurare BEGHETTO e PINAMONTI. Se vi piace il brivido potete puntarci. PUSSETTO è sicuro di giocare, da decidere la sua spalla. Schieratelo, contro il Frosinone l’occasione è ghiotta. Stesso discorso per STRYGER LARSEN. Prestazioni altalenanti, ma quattro assist per lui quest’anno sono un buon biglietto da visita per schierarlo in questo match.

 

SAMPDORIA - EMPOLI:

DEFREL è in forma e dovrebbe partire ancora una volta titolare, a discapito di Gabbiadini. Si può schierare, visto che l’Empoli è una squadra che subisce molti gol. PRAET non segna quasi mai, ma questa partita potrebbe essere l’eccezione. Per lui in ogni caso sempre ottimi voti, potete schierarlo. Non si tengono fuori KRUNIC e CAPUTO, simboli di questo Empoli. I punti salvezza passano soprattutto dalle loro giocate e la Samp ormai ha mollato il colpo in campionato.

 

SPAL - NAPOLI:

La SPAL è salva ma in casa vorrà continuare a stupire. Dopo la Juventus, cerca conferme anche contro il Napoli. Schierate i migliori, KURTIC e PETAGNA su tutti. Il Napoli è una squadra che subisce gol spesso. Anche se dovrebbe accomodarsi in panchina almeno all’inizio vi consigliamo MERTENS, il jolly belga è in forma e vuole continuare a stupire. Anche CALLEJON si può schierare. Lo spagnolo ha abbassato il suo raggio d’azione e di conseguenza il rendimento, ma è un buon nome per questa giornata.

 

ROMA - JUVENTUS:

Alla Roma servono punti, ma la partita è difficile. Ci si aspetta molto di più da ZANIOLO che in questo momento della stagione sembra scarico. Contro la Juve potrebbe ritrovare mordente. Impossibile tener fuori ora come ora EL SHAARAWY. Il Faraone sta tenendo sulle sue spalle una squadra intera e a suon di gol è diventato insostituibile. SPINAZZOLA potrebbe creare più di un problema a Kolarov, viste le differenze d’età. Noi ve lo consigliamo. Anche KEAN è una buona idea, sia da subentrante che da titolare potrebbe portare bonus, visto che non segna da qualche giornate.

 

BOLOGNA - PARMA:

Derby che potrebbe finire in pari, visto che le due squadre hanno bisogno di pochi punti per salvarsi. SORIANO nel Bologna intriga, specie perché è di ritorno dalla squalifica. Anche PALACIO è consigliatissimo. È l’unico titolare certo per Mihajlovic. Puntiamo sui senatori del Parma: BRUNO ALVES e GERVINHO. Sicuramente gli uomini più forti qualitativamente parlando e che potrebbero portare bonus in una partita come questa.

 

INTER - CHIEVO:

Partita probabilmente a senso unico: tutta l’Inter va schierata, senza eccezioni. Particolare attenzione agli attaccanti, sia LAUTARO MARTINEZ che ICARDI potrebbero timbrare il cartellino, noi non lasceremmo fuori nessuno dei due. Occhio anche a POLITANO, su quella fascia potrebbe fare quello che vuole. Nel Chievo potrebbe mettersi in mostra ancora una volta VIGNATO, che nonostante la sconfitta per 4-0 rimediata contro la SPAL è stato premiato con un 6,5. Per il resto, lasciate perdere. Del Chievo quest’anno non si salva nessuno.